Klimt. La Secessione e l’Italia

Gustav Klimt
27 Ottobre 2021 – 27 Marzo 2022

Gustav Klimt torna in Italia, sono passati 100 anni dopo la sua ultima apparizione all’esposizione internazionale d’arte del 1911 .

Con oltre 200 opere alla mostra si potra ammirare la vita e produzione artistica di Klimt, evidenziando la posizione di cofondatore della secessione Viennese, approfondendo il suo rapporto con L’italia, meta dei suoi viaggi e luogo di alcuni successi espositivi.

Perche visitare la mostra?

Oltre a opere iconiche come la famosissima Giuditta I, Signora in bianco, Amiche I (Le Sorelle) e Amalie Zuckerkandl è possibile ammirare anche prestiti del tutto eccezionali come La sposa della Klimt Foundation e Ritratto di Signora, trafugato dalla Galleria Ricci Oddi di Piacenza nel 1997 e recuperato fortunosamente nel 2019.

Dove acquistare i biglietti?

Online direttamente da questo Link COMPRA ONLINE

Quanto costa il biglietto?

INTERO NON RESIDENTI CUMULATIVO € 19,00
RIDOTTO NON RESIDENTI CUMULATIVO € 15,00
INTERO RESIDENTE CUMULATIVO € 18,00
RIDOTTO RESIDENTE CUMULATIVO € 14,00

Dove si svolge la mostra di Klimt a Roma?

Palazzo Braschi – Spazio Espositivo
Piazza di San Pantaleo, 10 ROMA

Contatti

  • Indirizzo

    Via Degli Scipioni, 53
    Roma, 00192

  • Telefono

    +39 338 20 78356
  • Email

    gliartisti@gmail.com

 

Realizzato da Gli Artisti Guest House - Scia QA/2017/51784 - PI 09655331008.