Cimitero Acattolico Inglese a Roma

on Venerdì, 26 Giugno 2015. Posted in Roma

Roma, cimitero acattolico inglese, perché vederlo

cimitero roma acattolico

Quando parliamo di un cimitero la prima cosa che viene in mente è: ma è il 2 Novembre? Oppure, è già arrivato Halloween. Eppure quando viaggiamo di cimiteri ne visitiamo sempre molti, basta fare l'esempio del Père Lachaise di Parigi, scommetto che molti di voi saranno andati a vedere i personaggi famosi sepolti qui. 

Eppure anche a Roma si trova un famosissimo cimitero in cui sono sepolti personaggi illustri quali Antonio Gramsci, Carlo Emilio Gadda, il poeta romano Dario Bellezza, lo scrittore britannico Robert Michael Ballantyne, il poeta statunitense della beat generation Gregory Corso, l’attrice Belinda Lee ma non solo.

cimitero tombe

Per chi a Roma ha visto quasi tutto e ha tempo per scoprire cose nuove, una mezza giornata dedicata a questo cimitero può essere utile e interessante per scoprire angoli della Capitale insoliti. Il cimitero acattolico, si trova in via Caio Cestio 6, proprio dietro la Piramide quindi abbastanza in centro rispetto a tutte le altre attrazioni della città.

Tra le altre tombe si trova qui quella del famosissimo poeta John Keats, ma non solo. Si trova qui anche il poeta Percy Bysshe Shelley. Entrambi i poeti sono una vera e propria attrazione per i turisti inglesi e americani che conoscono molto bene questo posto e che una volta arrivati a Roma, raramente se lo fanno sfuggire. E' lo stesso Percy Bysshe Shelley che descrive questo cimitero ed ecco le sue parole.

cimitero acattolico roma

"...è il più bello e solenne cimitero che io abbia veduto. Vedere il sole scintillante sull’erba fresca, la rugiada autunnale; udire il mormorio dei venti tra i rami degli alberi… e il suolo che sembra rabbrividire al bacio del sole; contemplare le tombe, la maggior parte di donne e di giovani, fa desiderare di essere quivi sepolti”.

Moltissimi i poeti che nel corso degli anni sono passati da qui, ed anche per questo motivo anche se non molto conosciuto, il luogo rimane un posto di culto per letterati e poeti, anche italiani. Tra le altre persone che hanno visitato il cimitero acattolico c'è anche Goethe che dipinge il posto in uno dei suoi magnifici acquerelli.

cimitero acattolico

Se siete in cerca di un posto diverso dal solito qui a Roma, e volete approfittarne durante la vostra prossima visita, vi consiglio il sito ufficiale che non solo ha la mappa delle tombe, ma anche una sezione con le domande più frequenti

Leave a comment

Please login to leave a comment. Optional login below.

prenota-itprenota-it
tripadvi

Contatti

  •  CI TROVI IN. 
    Via degli Scipioni, 53 - Cap.00192
     Roma, Italia

    (+39) 392 9926 442
  •  Scrivici. 
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Seguici su.
     

Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni, clicca su approfondisci. Se per te va bene, continua a navigare